• Isolamento: realizzato con schiuma poliuretanica espansa autoestinguente ad alto potere isolante, avente le seguenti caratteristiche:
• Densità media: 40/42 kg/mc
• Resistenza alla compressione: superiore a 200 kPa
• Aderenza tra lastra e schiuma: superiore a 140 kPa
• Coefficiente di conducibilità termica a +10°C: 0,024 W/mK
• Anigroscopico in quanto materiale a celle chiuse per oltre il 95%
• Reazione al fuoco: Classe 2, secondo normativa Italiana CFE RF2/RF3
 Rivestimenti: I rivestimenti possono essere:
• in lamiera zincopreverniciata bianca liscia, da 6/10 di mm, composta da un supporto strutturale Fe E 250 G con zincatura tipo Sendzimir, primerizzato su ambedue le facce e verniciato con vernici che rientrano nell’elenco positivo previsto dal D.M. 220 del 26/04/1993, concernente la disciplina igienica degli imballaggi, recipienti ed utensili, destinati a venire a contatto con le sostanze alimentari.
• In Acciaio INOX 6/10 satinato “2B” o preverniciato bianco
• In laminati plastici, finitura liscia, composti da: fibra di vetro (mat da 750 gr/m2), resina poliestere insatura a modifica metanoindenica (DCPD) policondensata, non caricata con carbonato di calcio o altri additivi, e finitura di gel-coat bianco, stabilizzato alla luce, ed adatto al contatto alimentare.

Giunto di unione: ad incastro maschio/femmina con inserimento, in fase di espansione del poliuretano, di ganci ad eccentrico sui lati longitudinali del pannello.

Share by: