Rivestimenti: I rivestimenti sono in lamiera zincopreverniciata bianca micronervata (da 5/10 di mm) oppure liscia (da 6/10 di mm), composta da un supporto strutturale Fe E 250 G con zincatura tipo Sendzimir, primerizzato su ambedue le facce e verniciato con vernici che rientrano nell’elenco positivo previsto dal D.M. 220 del 26/04/1993, concernente la disciplina igienica degli imballaggi, recipienti ed utensili, destinati a venire a contatto con le sostanze alimentari.
Isolamento: realizzato con schiuma poliuretanica espansa autoestinguente ad alto potere isolante, avente le seguenti caratteristiche:
• Densità media: 40/42 kg/mc
• Resistenza alla compressione: superiore a 200 kPa
• Aderenza tra lastra e schiuma: superiore a 140 kPa
• Coefficiente di conducibilità termica a +10°C: 0,024 W/mK
• Anigroscopico in quanto materiale a celle chiuse per oltre il 95%
• Reazione al fuoco: Classe 2, secondo normativa Italiana CFE RF2/RF3.
Giunto di unione: Questo tipo di giunto nato per essere utilizzato nella realizzazione di celle in Bassa Temperatura di grandi dimensioni, è composto da due profili sagomati di contenimento in acciaio zincato, spessore 12/10 di mm, legati da connettori in PVC posti ad adeguato interassef issati con viti, rondelle e guarnizioni. A montaggio ultimato, per assicurare la continuità dell'isolamento termico, viene iniettata la schiuma poliuretanica nell'intercapedine fra i pannelli e i profili di contenimento. I profili zincati, nelle superfici a vista, vengono rifiniti con coprigiunti in lamiera zincopreverniciata o in acciaio inox.

Share by: